Somebody to be there

Tutto è blu,
il cielo, i pensieri, la mia nuova maglietta e le scarpe che oggi non metterò.

Vorrei la condivisione, il tempo, credere di più nelle cause ideali. Non avere paura. Non avere dubbi. Vorrei. E mentre mi sento un po’ scema a stare sempre ai margini, a non sopportare i tempi dilatati dell’attivismo politico, che sono una delle ragioni per cui me ne tiro fuori, continuamente, mi interrogo su cosa sia alibi e autogiustificazione e cosa sia convinzione, reale, di non appartenere a quella strada.

Ho una controparte nuova per costruire i miei ragionamenti, e questa cosa non succedeva da tantissimo tempo.

Anche questo non sapere cosa sarà, e come, e quando, anche questo è una delle cose belle di questa primavera.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in home made

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...