Suggerimenti.

Facciamo che questo è il mio specchio del bagno, visto che in genere ciò che scrivo qui lo rileggo come memorandum delle sensazioni. La scorsa settimana ho avuto questo suggerimento:

Aldous Huxley era un noto intellettuale del novecento che scrisse Il mondo nuovo, un romanzo che riflette una visione pessimista e distopica del futuro. Quando era più anziano, arrivò però a pentirsi di quanto era stato “esageratamente serio” da giovane. “Sei circondato dalle sabbie mobili, che ti risucchiano i piedi”, rifletteva, “che cercano di trascinarti giù nella paura, nell’autocommiserazione e nella disperazione. È per questo che devi camminare con passo leggero… Imparare a fare tutto con leggerezza. A sentire leggermente anche se profondamente”. Mi piacerebbe che mettessi questo consiglio in cima alle tue priorità per i prossimi dieci mesi, caro Pesci. Forse addirittura che te lo scrivessi su un pezzo di carta e lo attaccassi allo specchio del bagno.

Questa settimana, ho avuto quest’altro:

Per cominciare il tuo oroscopo, ruberò una frase da un romanzo di Thomas Pynchon: “Una rivelazione se ne sta lì tremante appena oltre la soglia della tua comprensione”. Per continuare, prenderò in prestito un messaggio che ho sognato la scorsa notte: “Un successo se ne sta lì tremante appena oltre la soglia del tuo coraggio”. Poi userò le parole che mi sembra di aver sentito mentre origliavo una conversazione in un negozio di alimenti biologici: “Se vuoi preparare un eccezionale banchetto d’amore, ti manca ancora un ingrediente”. E infine, Pesci, ti dirò che se vuoi affrettare l’arrivo di quella tremante rivelazione, conseguire quel successo e procurarti l’ingrediente che ti manca, devi imitare quello che ho fatto io per costruire il tuo oroscopo. Parti dal presupposto che il mondo intero ti stia offrendo suggerimenti utili, e ascoltali con attenzione.

A ciò aggiungo solo che cedere un po’ e uscire dalla mia corazza di ferro, quella delle grandi occasioni, quella di stringi i denti sei una macina (ma chi lo diceva, V.? Confondo i miei amori e ciò confonde me) mi ha forse evitato il crollo di nervi ma, penso, bene non ha fatto. Ho pianto ininterrottamente per diverso tempo e ho rimesso un ponte comunicativo tra me e A., cosa che, anche se appropriata, non andava fatta. Io (prima di essere una quasi ex studentessa ambiziosa e stressata) ero brava nei finali più che negli inizi, ma questo agosto mi sta smentendo. Però il fatto che si sia scusato per la sua stranezza e le sue distanze e la sua inefficienza comunicativa è stato bello. Bello sapere di non essermi sbagliata. Almeno, su di lui. Forse. Attendo la mia rivelazione. E intanto cercherò di non fare troppi danni.

Annunci

6 commenti

Archiviato in home made

6 risposte a “Suggerimenti.

  1. Ascolta tutti i suggerimenti e poi trova la tua strada di testa tua! Un abbraccio!

    • Vero. E grazie. Al momento va il mantra ‘la vita ti stupisce ogni giorno, le strade che puoi valutare non sono le uniche che ti si apriranno davanti’. Magari potrei iniziare a scrivere oroscopi anch’io 😀

  2. Non so se lo hai già letto, ma questa settimana si parla di suspance. Direi che è in tema 😀
    (a proposito, ma a quando il giorno?)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...